Conoscenza di Edraw

Cos'è il prisma delle performance?

Esegui un'analisi approfondita dei tuoi stakeholder
prism

Perché l'hanno chiamato "Prisma"?

Neely e Adams, che hanno inventato il prisma delle performance, avevano introdotto il sistema di misurazione delle prestazioni per controllare principalmente le prestazioni complessive di qualsiasi organizzazione e determinare se stanno soddisfacendo le esigenze degli stakeholder in modo efficiente e anche se soddisfano i loro requisiti.

Un prisma può riflettere la luce bianca e disperdersi/si biforca in vari fasci di colori. Quindi, rivela la complessità di qualcosa che sembra semplice, ma c'è molta complessità nascosta al suo interno. Allo stesso modo, il metodo del prisma delle prestazioni rivela la complessità nascosta dietro il processo su cui si muove un'azienda. Suddivide il semplice meccanismo in cinque diverse sfaccettature e ci consente di esaminarle minuziosamente per ricavare la crescita dell'attività complessiva.

Le 5 sfaccettature del prisma ad alte prestazioni

Cinque fattori chiave costruiscono il meccanismo di Performance Prism. Sono i seguenti:

1. Soddisfazione delle parti interessate

Come soddisfare i nostri stakeholder? Cosa vogliono ottenere da noi per continuare una relazione a lungo termine a vantaggio sia degli stakeholder che dell'azienda stessa? In genere, ci possono essere cinque diversi tipi di parti interessate in qualsiasi ambiente organizzativo: investitori, clienti, dipendenti, fornitori e autorità di regolamentazione. Dobbiamo capire e analizzare cosa vogliono dal business e come soddisfare le loro esigenze.

2. Strategie

Le strategie devono soddisfare le esigenze degli stakeholder e soddisfare anche le esigenze organizzative. Qui dobbiamo verificare questi quattro fattori chiave, come ad esempio:

  • Se le strategie sono implementate correttamente.
  • Se le strategie sono comunicate correttamente a tutte le parti interessate.
  • Se le strategie sono apprezzate da tutti gli stakeholder e incoraggiate dai manager.
  • Se sono necessarie modifiche per introdurre le strategie per renderlo appropriato.
3. Processi

Quando si determinano le strategie da implementare, è importante decidere quali processi sono necessari per eseguire queste strategie.

4. Capacità

Se l'azienda è in grado di gestire i processi aziendali senza intoppi e se cresce ulteriormente con le risorse già presenti. Inoltre, quali capacità e competenze di base sono necessarie.

5. Contributo delle parti interessate

Lo strumento Performance Prism non parla solo di ciò che le parti interessate richiedono dall'organizzazione, ma anche di ciò che l'organizzazione richiede a ciascuna parte interessata.

performance prism

Fonte immagine: researchgate.net

Se tutti questi fattori sono giustificati e appropriati, è evidente che il processo si svolgerà senza intoppi secondo le strategie e porterà a risultati di successo che soddisfino le esigenze degli stakeholder e soddisfino i requisiti dell'organizzazione.

Il prisma delle performance è un framework di misurazione delle prestazioni altamente avanzato che ha apportato notevoli miglioramenti alle organizzazioni che lo hanno implementato. Ma oltre a tutte le caratteristiche positive, ha anche alcuni demeriti! Scopri i punti seguenti per comprendere più in dettaglio la struttura del prisma delle prestazioni.

performance prism in EdrawMax

Pro:

  1. Facile da usare
  2. Quando si costruisce il framework alla fine, diventa facile comprendere l'intero processo e tenere traccia delle prestazioni complessive.

  3. Facile da modificare
  4. Più il design è biforcato o segmentato, più facile diventa modificare/personalizzare il framework. Anche tu puoi personalizzare le minuscole porzioni dell'intera struttura in base alle esigenze.

  5. Risultati accurati
  6. Poiché il processo di analisi è dettagliato, richiede conoscenza ed esperienza del dominio, il che lo rende complicato da spiegare.

Contro:

  1. Analisi complessa
  2. Poiché il processo di analisi è dettagliato, richiede conoscenza ed esperienza del dominio. Le spiegazioni sono complesse.

  3. La rappresentazione grafica non è facile
  4. Ci sono molti segmenti e biforcazioni, più sono, più è facile da capire. Ma metterli insieme graficamente non è un compito facile a meno che non si utilizzi un software di diagrammi come EdrawMax.

  5. Hai bisogno di risorse qualificate da gestire
  6. Ci sono molti segmenti e biforcazioni, più sono, più è facile da capire. Ma metterli insieme graficamente non è un compito facile a meno che non si utilizzi un software di diagrammi come EdrawMax.

Articoli Correlati