Come mappare la tua lista di cose da fare: diversi suggerimenti per te

> Edraw How-To > Come mappare la tua lista di cose da fare: diversi suggerimenti per te
foto di autore
Manuela Piccola | 05/26/2022
Scopri come redigere un elenco di cose da fare coinvolgente e ponderato in questo ampio articolo. Ha anche incluso un tutorial passo dopo passo per utilizzare uno strumento gratuito per la pianificazione dell'elenco delle cose da fare.

Ok, siamo onesti! Tutti noi abbiamo alcuni o altri tipi di liste da fare, sia nella nostra mente che in quelle che abbiamo effettivamente redatto. Se sei un pianificatore a cui piace tenere tutto in ordine, allora devi avere familiarità con l'idea del task manager o dell'elenco delle cose da fare. Tuttavia, se il tuo lavoro o le tue faccende quotidiane sono dappertutto, allora sei pronto per una sorpresa.

Non importa se desideri terminare il tuo lavoro in sospeso, completare la tua lista dei desideri o semplicemente creare un organizzatore settimanale: un pianificatore di elenchi di cose da fare ti aiuterà in più modi di quanto tu possa immaginare. In questo post premuroso, ti insegneremo tutto ciò che è essenziale per fare l'organizzatore di elenchi che ti sarà sicuramente utile in futuro.

To Do List

Perché dovresti creare elenchi di cose da fare?

Se non hai lavorato prima per fare liste, allora potresti avere un dubbio simile. Da una migliore organizzazione all'aumento della produttività, un elenco di cose da fare può aiutarti in diversi modi. Ecco alcuni dei motivi principali per creare liste di cose da fare diverse.

Produttività migliorata

Le tue capacità organizzative e la produttività vanno di pari passo. Dal momento che avresti un migliore controllo sul tuo tempo, la tua produttività aumenterà da sola. Saresti in grado di fare di più e raggiungere tutti gli obiettivi elencati.

Memoria potenziata

Molte volte dimentichiamo alcune cose importanti che dobbiamo fare. Ad esempio, potresti dover completare un compito o portare qualcosa per i tuoi figli dal negozio. Non formattare mai una cosa importante come questa mantenendo un task manager.

Dai delle priorità come un capo

Dato che avresti tutte le attività che devi svolgere proprio di fronte a te, puoi facilmente dare la priorità al tuo tempo in un modo migliore. Concentrati prima sulle cose più critiche e lascia le cose non importanti per dopo.

Sii motivato!

Soprattutto, vedresti le cose che hai già realizzato in una lista di cose da fare. Questo ti farà sentire motivato a lavorare di nuovo su una nuova lista.

Che tipo di elenchi di cose da fare puoi creare?

Quando si tratta di fare liste di cose da fare, il cielo è il limite. Non importa se sei uno studente che vuole finire tutti i compiti o un istruttore che si occupa di un piano alimentare: una lista di cose da fare è per tutti. Ecco alcuni dei principali tipi di elenchi di cose da fare a cui ispirarti:

Agenda giornaliera/settimanale

Questa è la lista più importante che dovresti avere. Ti farà sapere le cose di cui hai bisogno per lavorare in un particolare giorno o settimana. Oltre al lavoro, può anche avere altre cose che devi fare.

Altre liste sensibili al tempo

Oltre ai pianificatori giornalieri e settimanali, ci sono anche altri tipi di elenchi sensibili al tempo. Puoi creare un elenco delle cose che devi fare in un mese, anno o prima di una certa età/data/ora.

Lista di bilancio

Se vuoi organizzare le tue finanze, prendi in considerazione la possibilità di creare un elenco di budget. Ciò includerebbe le tue spese mensili/annuali e quanti soldi intendi spendere per le cose.

Elenco progetti e scadenze

Questo è un elenco più professionale che includerebbe tutto il lavoro importante di cui devi occuparti. Puoi includere le scadenze dei tuoi progetti per dare priorità al tuo lavoro.

Piano alimentare/cura di sé

Non essere troppo occupato con il lavoro e assicurati di trovare una lista di cose da fare per la cura di sé. Un piano alimentare ne è uno dei migliori esempi.

Elenco obiettivi/secchio

Abbiamo tutti una lista di cose nella nostra mente: consiste in tutti gli obiettivi importanti e le cose che desideriamo fare. Non lasciare che i tuoi sogni siano solo sogni e fai il primo passo per concettualizzarli in un elenco.

Elenco specifico dell'evento

Hai un grande programma di viaggio, un colloquio di lavoro o un matrimonio in arrivo? Preparati per questo con un evento specifico per fare list planner. Ad esempio, se stai organizzando il tuo matrimonio, puoi inventare un pianificatore da fare come questo. Ti aiuterà a tenere tutte le cose importanti organizzate in un unico posto.

Wedding Mind Map

Suggerimenti degli esperti per mappare con la mente una lista di cose da fare perfetta

Ora, quando conosci i vantaggi della creazione di un pianificatore di cose da fare, devi essere entusiasta di provarlo. Prima di procedere, segui questi suggerimenti:

Mantieni un tema centrale

Quando inizi, fai un passo indietro e chiediti lo scopo di creare una lista di cose da fare. Dovrebbe essere basato su un particolare evento, obiettivo, tempo, ecc.

Inizia con le basi

Spesso, la creazione di un elenco completo può richiedere molto tempo. Considera di iniziare con le basi e le cose importanti a cui puoi pensare.

Ramifica

Dopo aver elencato tutte le cose importanti, ramificale gradualmente in diverse verticali. Questo assicurerà di aver coperto ogni aspetto importante dell'argomento.

Dare priorità

Quando lavori su una lista di cose da fare, assicurati di contrassegnare le cose importanti. Ci sono molti modi per concentrarti su determinati punti chiave che ti aiuteranno a dare la priorità al tuo tempo.

Aggiungi dettagli

Mentre le liste delle cose da fare dovrebbero essere nitide e precise, non c'è niente di sbagliato nell'aggiungere alcune note. Questo ti aiuterà a ricordare alcune cose importanti relative a una voce.

Codificazione del colore

Se la tua lista sta diventando ampia e non riesci a gestirla, prendi in considerazione la codifica a colori. In questo modo, puoi facilmente creare verticali dedicati su cui concentrarti.

Usa un organizzatore

Sono finiti i giorni in cui creavamo una lista di cose da fare su un foglio. In questi giorni, alle persone piace sincronizzare i propri elenchi su più piattaforme e condividerli con gli altri. Per fare ciò, puoi utilizzare uno strumento organizzatore di elenchi di cose da fare. Ci sono tutti i tipi di applicazioni offline e online per fare elenchi che puoi provare.

Scarica un eccellente software di mappatura mentale e visualizza diversi modelli di mappatura mentale integrati:

Come creare una lista di cose da fare ideale?

Ora, quando conosci i vantaggi della creazione di un pianificatore di cose da fare, devi essere entusiasta di provarlo. Prima di procedere, segui questi suggerimenti:

Esistono diversi modi per creare una mappa mentale della lista delle cose da fare. In primo luogo, devi scegliere un pianificatore o uno strumento ideale per fare liste. Ti consigliamo di utilizzare EdrawMind di Edraw poiché è dotato di tonnellate di funzionalità di fascia alta. Come suggerisce il nome, l'applicazione ci consente di creare tutti i tipi di mappe mentali, comprese le liste di cose da fare approfondite. Ci sono tonnellate di modelli prontamente disponibili che gli utenti possono esplorare o semplicemente ricominciare da capo per creare una propria lista di cose da fare. È dotato di numerose icone, vettori e forme che renderanno l'intera esperienza molto interessante per te. Ecco come puoi anche creare un pianificatore di cose da fare in movimento utilizzando EdrawMind:

1. Per cominciare, avvia l'applicazione EdrawMind sul tuo sistema. Vai alla sezione “Nuovo” per lavorare su una nuova mappa e seleziona un modello prontamente disponibile dall'elenco. Se vuoi, puoi anche lavorare su un nuovo canva.

Mind Map Template

2. Inserisci semplicemente l'argomento principale sul primo vettore. Ad esempio, in questo caso, stiamo creando un elenco di obiettivi/sogni da fare. Puoi accedere a tutti i tipi di opzioni e funzionalità dalla barra laterale.

Add Main Topic

3. Per aggiungere un sottoargomento, puoi cliccare sull'icona "+" accanto al vettore. In questo modo, puoi suddividere la mappa mentale in diversi sottoargomenti.

Add Sub-topic

4. Se lo desideri, puoi semplicemente trascinare e rilasciare un vettore nel modo che preferisci. Questo ti consentirà di personalizzare la mappa e di farla sembrare simmetrica.

Customize To-do List

5. Dopo aver creato i sotto-argomenti, puoi espanderti ulteriormente cliccando sull'icona "+". Seguendo la stessa esercitazione, abbiamo classificato la nostra mappa mentale in sezioni diverse: ogni verticale è ulteriormente ramificata con le rispettive voci.

6. Per codificare a colori la tua mappa mentale, puoi semplicemente selezionare il vettore e scegliere una tavolozza di colori da una barra in basso ad esso dedicata.

Color Code Mind Map

7. Ci sono momenti in cui desideriamo dare la priorità alle cose nella nostra lista di cose da fare. Seleziona il vettore su cui desideri concentrarti e vai alla barra laterale. Nella sezione "Segna", puoi selezionare qualsiasi icona da aggiungere alla mappa.

Add More Icons to Mind Map

8. Questo è tutto! Una volta terminato, vai al Menu principale > Salva/Salva con nome e vai alla posizione in cui desideri salvare la mappa.

Save Mind Map

9. Ti verrà data la possibilità di esportare l'illustrazione in diversi formati. Seleziona la sua risoluzione e fai altre scelte correlate per esportare finalmente la grafica.

Change Pixel of Mind Map

10. Alla fine, puoi semplicemente andare nella posizione in cui hai salvato la mappa mentale e accedervi come preferisci.

Change Pixel of Mind Map

Questo è un involucro, gente! Sono sicuro che dopo aver letto questa guida completa, sarai in grado di creare elenchi coinvolgenti da fare come un professionista. Se vuoi risparmiare tempo e risorse mentre lavori su un impressionante pianificatore di elenchi di cose da fare, considera l'utilizzo di uno strumento dedicato. EdrawMind può essere utilizzato come creatore di elenchi di attività offline o online. Uno strumento disponibile gratuitamente, viene fornito con tonnellate di altre funzionalità aggiuntive che ti aiuteranno a disegnare mappe mentali impressionanti in movimento!