logo
Un versatile strumento di mappatura mentale multipiattaforma.
appstore
Ottieni da App Store
Ottieni
logo
Un versatile strumento di mappatura mentale multipiattaforma.
appstore
Ottieni da App Store
Ottieni
edraw-max-horizontal
Guide
What's New
Edraw Max online
PROVALO GRATIS
ACQUISTA ORA

Campus Network Design Software - Esempi per dimostrare come progettare la rete del campus

> Diagramma di rete > Campus Network Design Software - Esempi per dimostrare come progettare la rete del campus
Posted by Manuela Piccola | 06/30/2020
La rete del campus è principalmente di proprietà di un'impresa, università, governo, ecc. Presentazione di cosa sia una rete di campus e come progettare il sistema di rete con strumenti di diagrammi professionali.

Campus Network

Una rete di campus è un edificio o un gruppo di edifici tutti collegati in un'unica rete aziendale costituita da molte reti locali (LAN). Un campus è generalmente una porzione di una società (o l'intera azienda) vincolata a un'area geografica fissa.

La caratteristica distintiva di un ambiente universitario è che la società proprietaria della rete del campus dispone anche dei fili fisici distribuiti nel campus. La topologia di rete del campus è principalmente la tecnologia LAN che collega tutti i sistemi terminali all'interno dell'edificio. Le reti di campus generalmente utilizzano tecnologie LAN, quali Ethernet, Token Ring, Fibre Distributed Data Interface (FDDI), Fast Ethernet, Gigabit Ethernet e Asynchronous Transfer Mode (ATM). È possibile utilizzare il potente software di progettazione della rete del campus Edraw per creare disegni di sistemi di rete.

campus network

Edraw Max: un coltellino svizzero per tutte le tue esigenze di creazione di diagrammi

  • Crea senza sforzo oltre 280 tipi di diagrammi.
  • Fornisci vari modelli e simboli per soddisfare le tue esigenze.
  • Interfaccia drag and drop e facile da usare
  • Personalizza ogni dettaglio utilizzando toolkit intelligenti e dinamici.
  • Compatibile con una varietà di formati di file, come MS Office, Visio, PDF, ecc.
  • Sentiti libero di esportare, stampare e condividere i tuoi diagrammi.

Esempio di una rete di campus

Un grande campus con gruppi di edifici può anche utilizzare la tecnologia WAN per collegare gli edifici. Sebbene il cablaggio e i protocolli di un campus possano essere basati sulla tecnologia WAN, non condividono il vincolo WAN dell'elevato costo della larghezza di banda. Dopo l'installazione del cavo, la larghezza di banda è economica perché l'azienda possiede i fili e non vi sono costi ricorrenti per un fornitore di servizi. Tuttavia, l'aggiornamento del cablaggio fisico può essere costoso.

campus network

Di conseguenza, i progettisti di reti generalmente implementano un progetto di campus, ottimizzato per l'architettura funzionale più veloce, che gira sul filo fisico esistente. Potrebbero anche aggiornare il cablaggio per soddisfare i requisiti delle applicazioni emergenti. Ad esempio, le tecnologie ad alta velocità, come Fast Ethernet, Gigabit Ethernet e ATM come architettura backbone, e la commutazione Layer 2 forniscono larghezza di banda dedicata al desktop.

Il modello di rete composita aziendale è un modello che i progettisti di reti possono utilizzare per semplificare la complessità di una grande rete interna. Il progetto consente di applicare un approccio modulare e gerarchico alla progettazione della rete. Con il modello di rete composita aziendale, è possibile analizzare i componenti funzionali, logici e fisici di una rete, semplificando così il processo di progettazione di una rete aziendale globale.

Il modello di rete composita aziendale comprende tre aree principali, ciascuna delle quali può essere costituita da moduli più piccoli:

Campus aziendale: il campus aziendale include i moduli necessari per creare una solida rete di campus che offra elevata disponibilità, scalabilità e flessibilità. Quest'area contiene tutti gli elementi di rete per il funzionamento indipendente all'interno di un campus. Un'impresa può avere più di un campus.

Margine aziendale: il margine aziendale aggrega la connettività dai vari elementi ai margini di una rete aziendale. L'area funzionale perimetrale aziendale filtra il traffico dai moduli perimetrali e lo instrada nel campus aziendale. Il margine aziendale contiene tutti gli elementi di rete per una comunicazione efficiente e sicura tra il campus aziendale e le sedi remote, i partner commerciali, gli utenti mobili e Internet.

Tendenze nel Campus Design

In the past, network designers had only a limited number of hardware options - routers or hubs - when purchasing a technology for their campus networks. Consequently, it was rare to make a hardware design mistake. Hubs were for wiring closets, and routers were for the data-center or main telecommunications operations.

Recently, local-area networking has been revolutionized by the exploding use of LAN switching at Layer 2 (the data link layer) to increase performance and to provide more bandwidth to meet new data networking applications. LAN switches provide this performance benefit by increasing bandwidth and throughput for workgroups and local servers. Network designers are deploying LAN switches out toward the network's edge in wiring closets. These switches are usually installed to replace shared concentrator hubs and give higher-bandwidth connections to the end user.

Esempi di tendenze nel Campus Design

La rete di livello 3 è necessaria nel network, per interconnettere i gruppi di lavoro commutati e fornire servizi che includono sicurezza, qualità del servizio (QoS) e gestione del traffico. Il routing integra queste reti commutate e fornisce la sicurezza, la stabilità e il controllo necessari per costruire reti funzionali e scalabili.

Campus Design

Tradizionalmente, la commutazione di livello 2 è stata fornita dagli switch LAN e la rete di livello 3 è stata fornita dai router. Sempre più spesso, queste due funzioni di rete vengono integrate in piattaforme comuni. Gli switch multistrato che forniscono funzionalità di livello 2 e 3, ad esempio, ora stanno comparendo sul mercato.

Con l'avvento di tecnologie come la commutazione di livello 3, la commutazione LAN e le LAN virtuali (VLAN), la costruzione di reti di campus sta diventando più complessa che in passato. La tabella 1-1 riassume le varie tecnologie LAN necessarie per costruire reti campus di successo. Cisco Systems offre soluzioni in tutte queste tecnologie.

I progettisti stanno progettando reti di campus acquistando diversi tipi di apparecchiature (ad esempio router, switch Ethernet e switch ATM), e collegandole in seguito. Sebbene le decisioni di acquisto individuali possano sembrare innocue, i progettisti non devono dimenticare che queste apparecchiature funzionano ancora insieme per formare una rete.

Progettazione di reti per grandi campus

Le aziende che gestiscono reti di campus di grandi dimensioni sono alla ricerca, ogni giorno di più, di aggiornamenti dell'infrastruttura:

  1. Gestisci applicazioni a banda larga come voce, video e multicast IP. Migliora la capacità di campus Ethernet o FDDI condivisi
  2. Supporta applicazioni basate su Novell IPX, DECnet, AppleTalk e SNA
  3. Offri alta disponibilità, prestazioni, & gestibilità dell'Internet della tua azienda

Suggerimenti di progettazione

Usa le soluzioni backbone Layer 2, Layer 3 o ATM per espandere la tua grande rete universitaria. Nei progetti tipici, gli edifici o le diverse parti del campus si collegano attraverso una dorsale di rete commutata ad alte prestazioni. La ridondanza di rete e l'alta disponibilità sono fornite ad ogni livello. Una server farm centralizzata ad alta capacità fornisce risorse al campus e, se combinate con Cisco IOS, le strategie di gestione della rete supportano QoS, sicurezza, risoluzione dei problemi e altre funzionalità di gestione comuni.

Progettazione di reti per campus medi

Un campus medio è costituito da un grande edificio o più edifici. La rete per un campus di medie dimensioni è progettata per garantire elevata disponibilità, prestazioni e gestibilità. Questa è anche chiamata come progettazione "backbone collassata" per le reti medie del campus. I requisiti aggiuntivi di questi progetti in genere includono:

  1. Prestazioni elevate e disponibilità per applicazioni di banda larga come voce, video e IP multicast
  2. Backbone di un edificio Ethernet o FDDI condiviso che sta esaurendo le capacità
  3. Supporto per applicazioni basate su Novell IPX, DECnet, AppleTalk e SNA. Basati sull'architettura Cisco AVVID, queste piattaforme e prodotti di rete intelligenti forniscono la base per una soluzione di rete completa.

Suggerimenti di progettazione

Questa soluzione Cisco fornisce un'infrastruttura commutabile gestibile per un'intranet del campus con oltre un migliaio di dispositivi collegati in rete. La backdone di rete compressa ad alte prestazioni utilizza la commutazione di livello tre. La ridondanza di rete viene fornita a client e server. Il protocollo Hot Standby Routing Protocol (HSRP) consente un rapido ripristino degli errori di collegamento. Cisco IOS supporta funzionalità di QoS, sicurezza, risoluzione dei problemi e gestione comune da un capo all'altro.

Progettazione di reti per piccoli campus

Reti di piccoli campus sono generalmente contenute all'interno di un edificio. Nella maggior parte dei casi, la ridondanza di rete non è la massima priorità, ma lo è il rapporto costo-efficacia. I requisiti aggiuntivi di questi progetti in genere includono:

  1. Prestazioni elevate e disponibilità per applicazioni di banda larga come voce, video e IP multicast
  2. Backbone di un edificio Ethernet o FDDI condiviso che sta esaurendo le capacità
  3. Supporto per applicazioni basate su Novell IPX, DECnet, AppleTalk e SNA

Suggerimenti di progettazione

La soluzione Cisco offre un'infrastruttura commutata ad alte prestazioni per un'intranet di dimensioni stabili con centinaia di dispositivi collegati in rete. Il backbone di rete è costituito da uno switch L3. Gli switch del livello di accesso forniscono connettività a client e server. Il software Cisco IOS supporta funzionalità di QoS, sicurezza, risoluzione dei problemi e gestione comune da un capo all'altro.

Progettazione di una topologia di rete per campus

Le topologie di progettazione di reti di campus dovrebbero soddisfare gli obiettivi di un cliente in termini di disponibilità e prestazioni presentando piccoli domini di banda larga, piccoli domini di trasmissione, ridondanza, server con mirroring e molteplici modi in cui una workstation può raggiungere un router per comunicazioni off-net. Le reti di campus dovrebbero essere progettate utilizzando un approccio gerarchico e modulare in modo che la rete offra buone prestazioni, manutenibilità e scalabilità.

La maggior parte delle reti di campus presenta una dorsale di rete commutata ad alte prestazioni, chiamata backbone del campus, che collega gli edifici e le diverse parti del campus. Una server farm centralizzata ad alta capacità si collega al backbone e fornisce agli utenti risorse interne del server. Alcuni esempi sono servizi di applicazione, file, stampa, e-mail e Domain Name System (DNS). La gestione della rete è un componente importante nella progettazione della rete di un campus. Una spina dorsale del campus deve fornire accesso ai dispositivi di gestione che supportano il monitoraggio, la registrazione, la risoluzione dei problemi, la sicurezza e altre funzioni di gestione comuni.

Secondo l'Enterprise Composite Network Model, un campus è costituito dal modulo di infrastruttura del campus, una server farm, un modulo di gestione della rete e un modulo di distribuzione perimetrale che fornisce connettività tra il campus e il resto della rete interna. Mostra questi moduli e illustra che il modulo di infrastruttura del campus ha tre sottomoduli:

Sottomodulo di accesso all'edificio: Situato all'interno di un edificio del campus, questo sottomodulo contiene workstation per l'utente finale e telefoni IP collegati a switch o punti di accesso wireless. Gli switch di fascia alta forniscono collegamenti verso il modulo di distribuzione dell'edificio. I servizi offerti da questo modulo includono l'accesso alla rete, il controllo delle trasmissioni, il filtro dei protocolli e la marcatura dei pacchetti per le funzionalità QoS.

Sottomodulo di distribuzione dell'edificio: il compito di questo sottomodulo è aggregare gli armadi di cablaggio all'interno di un edificio e fornire connettività alla struttura portante del campus tramite router (o switch con moduli di routing). Questo sottomodulo fornisce metodi di routing, QoS e controllo degli accessi per soddisfare i requisiti di sicurezza e prestazioni. Ridondanza e condivisione del carico sono consigliate per questo sottomodulo. Ad esempio, ogni sottomodulo di distribuzione degli edifici dovrebbe avere due percorsi di uguale costo verso la struttura backdone del campus.

Campus backbone: La backdone del campus è lo strato centrale dell'infrastruttura del campus. Il backbone collega l'accesso dell'edificio e distribuisce i sottomoduli con i server farm, la gestione della rete e la distribuzione dei bordi. La spina dorsale del campus offre connettività ridondante e in rapida convergenza. Instrada e sposta il traffico il più rapidamente possibile da un modulo a un altro. Questo modulo di solito utilizza router ad alta velocità (o switch con funzionalità di routing) e fornisce funzionalità di sicurezza e QoS.

Più correlati

Diagramma della rete di attività

Cisco Network Design

Diagramma di rete 3D

Schema LAN

Schema WAN

Diagramma di rete Visio

Licenza Campus Wide Site

Inizia! Amerai questo software diagramma facile da usare.

Edraw Max è perfetto non solo per diagrammi di flusso dall'aspetto professionale, organigrammi, mappe mentali, ma anche diagrammi di rete, planimetrie, flussi di lavoro, design della moda, diagrammi UML, schemi elettrici, illustrazione scientifica, grafici e grafici ... e questo è solo l'inizio!